Il Trio Esperidi è un trio femminile formato da voce e due chitarre:
Francesca Curti Giardina - Mezzosoprano
Tiziana Minervini  - Chitarra classica e ukulele
Angela Lancieri- Chitarra acustica e effetti

Il Trio Esperidi è un gruppo musicale femminile che nasce circa due anni fa da un iniziale incontro della chitarrista Tiziana Minervini e la cantante Francesca Curti Giardina. Francesca era seduta sulla panchina della metro collinare di Napoli in attesa del suo treno. Leggeva spartiti di musica e si mostrava così intenta a farlo da suscitare l'interesse e la curiosità di Tiziana che sulle spalle portava la sua amata chitarra. Sono state le note musicali a dialogare prima delle parole. Tiziana, audacemente, ha attaccato bottone con Francesca e da allora è nata un'intesa musicale che si è consolidata nel duo Curti-Minervini. Il Trio Esperidi nasce prima come duo e poi si espande. L'intuizione arriva a Tiziana Minervini che si innamora di un nome e di ciò che significa: "Esperidi". Le Esperidi erano figure mitologiche, ninfe che custodivano i giardini dei pomi d'oro di Era. Si narra che, al tramonto, il Dio Elios amava riposarsi in questo giardino, ammaliato dalle dolci melodie delle tre Esperidi. Insomma, la mitologia suggeriva che mancava la terza ninfa, la terza artista! Al di là della mitologia, ciò che appariva certamente necessario era di aggiungere una sonorità intensa, un timbro specifico e di cominciare una fitta sperimentazione musicale. La storia della ricerca della terza musicista è un po' travagliata, dal violino al flauto, il Trio Esperidi passa per fasi diverse che però conferiscono sempre linfa nuova al gruppo. Alla fine, le due pioniere approdano alla chitarrista Angela Lancieri, una musicista compositrice che entra a far parte del Trio Esperidi apportando originalità ed eleganza. A questo punto, il Trio Esperidi è fatto ed è pronto a suonare per un pubblico disparato: alla voce Francesca Curti Giardina, alla chitarra classica e/o ukulele Tiziana Minervini, alla chitarra e/o acustica con effetti Angela Lancieri. Le tre artiste provengono da una formazione classica ma amano cimentarsi in generi variegati. Il Trio è versatile, ha al suo attivo repertori che spaziano dal classico napoletano alla musica italiana passando per la musica internazionale. Propongono anche musica teatrale, collaborano abitualmente con artisti, poeti e attori. Si esibiscono in teatri, palazzi antichi, chiese e locali. Amano mettersi in gioco, vivendo nuove avventure. Sognano di portare la propria musica nei posti più disparati abbattendo stereotipi e auspicano di incidere, a breve, un proprio disco.

Il Trio Esperidi attualmente propone questii progetti musicali: 

1. NapoliAlterEgo - Racconto recitato e musicato di una piccola storia d'amore inventata inserita nella grande storia della città partenopea. (Classico napoletano)

2. ProgettoTotò - Omaggio al principe Antonio De Curtis attraverso le sue poesie e le sue belle canzoni

3. MusicaItaliana - Racconto dell'Italia attraverso le sue canzoni più o meno conosciute. Canticchierete o canterete con noi ...

4. ClassicaMente Trio - Un viaggio attraverso i brani più noti del repertorio classico. Eseguiremo le opere e le operette più conosciute, brani di musica classica per due chitarre.

5. MusicaInternazionale -  I brani più noti del repertorio internazionale, attingendo dal repertorio inglese, francese e spagnolo.