trio esperidi

Il Trio Esperidi è un trio femminile formato da voce, chitarra e flauto:
Francesca Curti Giardina - Mezzosoprano
Tiziana Minervini  - Chitarra classica
Maria Aiello - Flauto traverso

Le Esperidi sono figure della mitologia greca, figlie della Notte e ninfe. Secondo le leggende, custodivano il giardino dei pomi d'oro di Era. Vivevano nell'estremo Occidente del mondo, oltre i confini della terra abitata e lì possedevano un meraviglioso giardino ove avevano il compito di custodire il prezioso albero che dava mele d'oro. Elios, divinità del sole, terminato il suo corso quotidiano, scendeva nel giardino e vi lasciava i cavalli del suo carro a pascolare e con loro riposava lì durante la notte ascoltando le dolci e affabili melodie delle tre Esperidi (secondo alcuni erano cinque).
Suoniamo musica classica, classico napoletano, pop, musica leggera.

Il Trio Esperidi attualmente propone questii progetti musicali: 

1. NapoliAlterEgo - Racconto recitato e musicato di una piccola storia d'amore inventata inserita nella grande storia dell città partenopea

2. ProgettoTotò - Omaggio al principe Antonio De Curtis attraverso le sue poesie e le sue belle canzoni

3. MusicaItaliana dagli Anni '30 ai '70  - Racconto dell'Itoalia dell'epoca attraverso le sue canzoni

4. ClassicaMente Trio - Un viaggio attraverso i brani più noti del repertorio classico. Eseguiremo le musiche che affascinano l'orecchio dei più, dalla Carmen di Bizet a al Libertango di Piazzolla, passando per Entr'Acte di Jacques Ibert e le contaminiazioni orientali di Amasia di Laurent Boutros.

5.Francia che passione - Il progetto è un viaggio attraverso i brani più significativi della musica francese. Percorreremo insieme le strade musicali frequentate dall'intelligenza stravagante di Hector Berlioz, proporremo la Carmen di George Bizet, passeremo attraverso l'orgoglio culturale della scuola nazionale di Camille Saint- Seans e approderemo all impressionismo di Claude Debussy e di Jacques Ibert, proponendo l'arte di uno dei Sei, Francis Poulenc. Quest'ultimo non rappresenterà il nostro approdo in quanto il nostro viaggio nellaFrancia che passione non poteva escludere le famossimise note delle celebri canzoni di Édith Piaf.